Via Bottarone 9/1, Verrua Po (PV)
+393388601823
info@pappagalliinvolo.it

Perché Il Becco del Pappagallo Può Cambiare Colore?

Perché Il Becco del Pappagallo Può Cambiare Colore?

 

Cambiamento di colore del becco di pappagallo

Cambiamento Di Colore Del Becco Di Pappagallo: Perché Succede E Cosa Significa!

Il becco di un pappagallo è una delle sue caratteristiche più distintive. La maggior parte delle persone crede che i becchi dei pappagalli siano neri, ma possono essere di una gamma di colori, tra cui rosa, rosso, arancione e grigio. A volte noterai persino un cambiamento di colore del becco di pappagallo.

Il becco di un pappagallo può iniziare con un colore ma cambia nella sua tonalità permanente man mano che l’uccello invecchia. Altri fattori che influenzano il colore del becco includono dieta, malnutrizione, infezioni fungine e lesioni o traumi (lividi). Inoltre, i becchi diventano bianchi perché la cheratina morta si stacca (sfaldandosi), esponendo il colore sottostante.

Sebbene sia facile presumere che il becco del tuo pappagallo stia cambiando colore a causa di un problema di salute, non è sempre così. Detto questo, è utile sapere perché il becco cambia improvvisamente ombra.

Di che colore sono i becchi dei pappagalli?

Il colore del becco dipende dalla specie. A causa della genetica, ogni specie ha pigmenti responsabili della colorazione del becco, proprio come hanno piume di colore diverso . I seguenti pappagalli hanno becchi di colore diverso:

  • Nero: alcune specie di ara , tra cui il giacinto, l’ara dalle spalle rosse e l’ara blu e oro
  • Rosa: pappagalli Eclectus
  • Avorio: Ara dalle ali verdi e Catalina
  • Rosso-viola: pappagalli indiani dal collo ad anello
  • Arancione: pappagalli dal becco grosso

Secondo l’  Australian Journal of Biological Sciences , il becco di un pappagallo è ricoperto da un sottile strato cheratinizzato dell’epidermide, chiamato rhamphotheca. La cheratina è costituita quasi interamente da proteine.

L’ American Association for the Advancement of Science spiega come la colorazione del becco sia dovuta ai carotenoidi, in particolare ai pigmenti rossi e gialli. La colorazione dipende da quanti carotenoidi sono presenti nel becco.

di che colore sono i becchi dei pappagalli?

Perché il becco del mio pappagallo cambia colore?

È normale che i proprietari siano preoccupati che il cambiamento di colore del becco del loro pappagallo sia un segno che qualcosa non va. Tuttavia, non è sempre così. Le ragioni più probabili per un cambiamento di colore sono:

Invecchiamento

Il becco di molti pappagalli cambia colore mentre crescono e si sviluppano. Alcuni pulcini nascono con un becco nero corvino che diventa di un grigio più opaco man mano che invecchiano. Altri hanno becchi che iniziano leggermente colorati ma diventano gradualmente più scuri.

Ad esempio, i cuccioli di parrocchetto hanno una fascia rosa per le narici sopra il becco, che cambia colore man mano che invecchiano. Una femmina cambia in bianco, marrone, marrone chiaro o blu pallido, mentre i maschi sviluppano principalmente una vivida banda blu. A volte diventano anche viola brillante, mentre alcuni rimarranno rosa.

Anche se a volte questo sembra motivo di preoccupazione, è completamente naturale e normale. È solo un segno che il pappagallo sta assumendo il colore permanente del becco.

Dieta

Quando i pappagalli vengono nutriti con una dieta composta da pellet, frutta, verdura, semi e noci, i loro becchi dovrebbero mantenere la loro colorazione naturale senza sfaldarsi o spaccarsi, il che può influire sul colore.

I becchi opachi e senza vita sono un segno che manca qualcosa nella dieta del tuo pappagallo. Ad esempio, il becco può diventare nero se il pappagallo segue una dieta di soli semi.

lividi

Se il becco del tuo pappagallo sta diventando nero o viola, è probabile che sia dovuto a un infortunio, come un morso di un altro pappagallo o un colpo da una finestra o da un oggetto duro. Poiché i becchi sono fatti di cheratina, si ammaccano facilmente.

Allo stesso modo, diversi vasi sanguigni corrono attraverso il becco. Se il becco viene ferito, il vaso sanguigno può sanguinare, apparendo come un’allarmante colorazione rossa o viola. I pappagalli con il becco leggermente colorato mostreranno i lividi in modo più evidente rispetto ai pappagalli con il becco nero, rosso o viola.

I lividi non sono nulla di cui preoccuparsi, a meno che il pappagallo non soffra o faccia fatica a mangiare e raccogliere cibo. Man mano che la cheratina cresce continuamente, la ferita guarirà e la decolorazione crescerà.

desquamazione

Se noti che il becco del tuo pappagallo diventa bianco, è probabilmente a causa della desquamazione. Questo è un processo naturale in cui i vecchi strati morti del becco vengono eliminati, esponendo uno strato sano di becco bianco sottostante.

I cacatua e i conuri sono più inclini ai becchi traballanti rispetto ad altre specie di pappagalli, ma tutti subiscono il processo di desquamazione in varie fasi della loro vita.

Sebbene sia una ragione del tutto normale per lo scolorimento del becco, un’eccessiva secchezza indica una carenza di vitamina A o un problema nutrizionale.

I cambiamenti di colore del becco sono un segno di un problema di salute?

Un becco sano dovrebbe essere liscio e uniforme per colore e consistenza. Se non lo è, qualcosa nella dieta del tuo pappagallo. Se il colore cambia, potrebbe essere segno di:

Malnutrizione e carenze vitaminiche

Come accennato, la malnutrizione è la causa principale della maggior parte dei problemi di salute. Inoltre, la maggior parte dei pappagalli è carente di vitamina A. La dieta di un pappagallo dovrebbe consistere in:

Evita di nutrire il tuo pappagallo con i seguenti alimenti, poiché sono tossici e/o possono causare carenze:

Come descritto dal Niles Animal Hospital , la dieta di tutti i pappagalli dovrebbe contenere un’abbondanza di vitamina A. I pappagalli alimentati con una dieta a base di semi sono i più inclini a questa carenza. Per introdurre più vitamina A nella dieta del tuo pappagallo ed evitare lo scolorimento del becco, incorpora i seguenti alimenti:

Inoltre, un integratore di beta-carotene è utile.

Infezione fungina

Le infezioni fungine possono essere viste attraverso la cheratina del becco, causando scolorimento. Una crosta bianca può svilupparsi intorno all’area infetta in cui il lievito è cresciuto troppo. Le cause più comuni includono:

  • Un sistema immunitario indebolito
  • sovraffollamento
  • Malnutrizione
  • Gabbia sporca
  • Scarsa ventilazione
  • Ambienti umidi

Oltre a un cambiamento nella colorazione del becco, noterai:

Un ciclo di antibiotici può chiarire l’infezione. Tuttavia, è necessario correggere la causa in modo che non si ripresenti un’infezione fungina. Mantieni la gabbia pulita e igienizzata e assicurati di nutrire il tuo pappagallo con una dieta nutriente. Dove l’ambiente è troppo umido, utilizzare un umidificatore per migliorare le condizioni dell’aria.

pappagalli che combattono

Se hai più di un pappagallo in una gabbia e noti regolarmente segni di scolorimento (lividi) sui loro becchi, è probabile che la tua coppia di pappagalli stia combattendo. Il pappagallo dominante potrebbe fare il prepotente con il pappagallo sottomesso. Diversi motivi fanno combattere i pappagalli nella stessa gabbia, tra cui:

  • Gelosia
  • Stanchezza
  • Cattive condizioni della gabbia
  • Un ambiente rumoroso
  • Mancanza di cibo
  • Spazio insufficiente

Useranno i loro becchi come un’arma, beccando e mordendo l’altro, causando traumi. Se i tuoi pappagalli iniziano a combattere regolarmente, dovrai separarli nelle loro gabbie, almeno fino a quando non saranno pronti per essere reintrodotti.

becco di pappagallo che diventa nero

Come mantenere un becco sano?

Il becco è lo strumento più utile di un pappagallo, poiché viene utilizzato per mangiare, pavoneggiarsi, bere, arrampicarsi e altro ancora. Quando il becco cambia colore, potrebbe essere un segno che sta prendendo piede una condizione di salute. Considera i seguenti fattori per assicurarti che il becco del tuo pappagallo rimanga sano:

Miglioramenti dietetici

Migliorare la dieta del tuo pappagallo è il modo migliore per assicurarti che la cheratina sia forte e non si sfaldi. Questa è una delle principali cause di scolorimento del becco ed è uno degli aspetti più trascurati della proprietà dei pappagalli.

Fornire accessori

Poiché i becchi dei pappagalli sono in continua crescita e subiscono il processo di desquamazione, che cambia il colore, i pappagalli devono tenerli limati. Con gli strumenti giusti, possono farlo da soli senza bisogno di un veterinario.

Tuttavia, i pappagalli hanno bisogno di trespoli, ossi di seppia e giocattoli da masticare. I pappagalli si strofinano e picchiettano contro di loro il becco , eliminando gli strati morti di cheratina.

Blocchi minerali e di legno, corde, perline e pezzi di cocco sono le cose migliori per il becco del tuo pappagallo perché hanno una consistenza sufficiente per esfoliare la cheratina che si sfalda.

Mantieni la gabbia senza rischi

I pappagalli strofinano il becco contro i trespoli, quindi mantenerli in buone condizioni ridurrà al minimo il rischio di tagli e graffi. Inoltre, le barre rotte e gli spigoli vivi possono scheggiare e rompere il becco del tuo pappagallo, facendo cambiare colore al becco.

Il becco potrebbe sentirsi dolorante per alcuni giorni, ma la ferita dovrebbe risolversi da sola. Tuttavia, tutte le ferite sono a rischio di infezioni batteriche, che richiederanno antibiotici per risolversi.

Un veterinario aviario è nella posizione migliore per vedere i primi segni di scolorimento del becco. Cerca altri segni di malattia, poiché ciò indica che il cambiamento di colore del becco è associato a un problema di salute che necessita di cure veterinarie .

 

 

traduzione automatica dal sito: All About Parrots

CONOSCI I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI?

UN’ALIMENTAZIONE CORRETTA E’ IMPORTANTE PER IL LORO BENESSERE

VIENI A SCOPRIRLI A QUESTO LINK:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.