Via Bottarone 9/1, Verrua Po (PV)
+393388601823
info@pappagalliinvolo.it

LA NUOVA TENDENZA: DIETA CON IL CIBO COMBINATO

LA NUOVA TENDENZA: DIETA CON IL CIBO COMBINATO

LA NUOVA TENDENZA:

DIETA CON IL CIBO COMBINATO

seconda parte

I componenti della razione quotidiana come il cibo secco, frutta, vegetali e i germinati andrebbero forniti in ciotole separate. Cosa potrebbe succedere se lo offrissimo in un’unica ciotola?

Come abitudine di molti uccelli, essi cercano e si nutrono prima di ciò che più piace a loro e il cibo che meno aggrada spesso viene lanciato fuori dalla ciotola oppure sparsi in giro. Il cibo così selezionato cade a terra, si contamina e se non viene rimosso regolarmente può essere ingerito dal pappagallo successivamente, con i rischi connessi.

Per questa ragione é consigliabile offrirlo in posti e contenitori differenti. Questa tecnica di alimentazione può permettere al pappagallo di iniziare con i semi e poi passare alla frutta offerta.

Per quanto riguarda la frutta, ogni keeper si sforza di offrire una grande varietà , così prepara macedonie nei quali inserisce e taglia in piccoli pezzi differenti frutti e li mescola insieme. Questa varietà cromatica piace molto agli umani e per questo si crede che  anche agli uccelli apprezzino questa vista…ma non è cosí! Ogni uccello ha il suo frutto preferito  cercherà sempre di pescarlo nella macedonia, lasciando il resto nella ciotola o spargendolo sul pavimento.

Basterebbe anche in questo caso guardare alla natura per rispondersi come i parrocchetti e i pappagalli mischino insieme il piano dietetico in libertà.

Per lo più l’intero stormo stazionerà su un albero da frutto e se ne ciberà fino a che tutti non saranno sazi e poi voleranno via. Solo un tipo di frutto verrà consumato e sara soggetto a disponibilità per diversi giorni. Gli uccelli visiteranno frequentemente fino a che quell’albero non sarà stato spogliato e dovranno cercare una nuova fonte di cibo.

 

 

Secondo il periodo dell’anno e per tutti quei frutti che saranno disponibili verranno consumati fino a che le riserve saranno qui esaurite.

Come si può quindi utilizzare questo tipo di comportamento di alimentazione in cattività?

È stato chiarito che gli uccelli si nutrono solo di un particolare frutto anche se gliene vengono offerte varie tipologie in macedonie, questo perché loro scelgono il preferito mentre le altre parti vengono scartate.

Per questa ragione si raccomanda di offrire frutta giornalmente, ma una singola varietà. Cambiando così la specie di frutta  giorno dopo giorno nel piano alimentare si può avere anche variabilità nella settimana, in aggiunta al fatto che così facendo si può ottenere anche una accettazione è una predilezione per altri frutti. Lo stesso discorso va applicato anche ai vegetali.

Se vuoi approfondire l’argomento “alimentazione” iscriviti al percorso proposto dal’ associazione:

art. Dr. Matthias Reinschmidt

Articolo liberamente tradotto

Dr. Matthias Reinschmidt, in “ Papageien international- nutrition and diets for parrots, parakeets, lories and lorikeets “ Papageien Edition, 2020.

traduzione A.Z.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.