Via Bottarone 9/1, Verrua Po (PV)
+393388601823
info@pappagalliinvolo.it

I PAPPAGALLI NON PRODUCONO LATTASI

I PAPPAGALLI NON PRODUCONO LATTASI

 

Lo sentiamo continuamente gli “uccelli” non producono lattasi, l’enzima necessario per digerire il lattosio nei latticini. Pertanto non dovremmo dare latticini ai nostri uccelli. Allora non è giusto poiché i pappagalli non producono “cellulase” che non dovremmo dargli cibi contenente “cellulosa”? Anche se alcune persone danno yogurt perché durante la fermentazione il lattosio è abbattuto, resta “caseina”una proteina tipo colla non digeribile. Per questa ragione non fornisco mai latticini ai miei uccelli. Non li alimento con yogurt o formaggi. E’ chiaro che la cellulosa non è abbattuta, se non nei casi quando passa attraverso “l’intestino cieco” che hanno i mammiferi. Tuttavia, gli uccelli non sono mammiferi, sono aves. I pappagalli appartengono a una classe speciale di aves che non hanno l’intestino cieco. Il pollame ha l’intestino cieco i pappagalli no. L’intestino cieco è una sacca chiusa che collega lo stomaco piccolo e grande. L’intestino cieco trasforma la cellulosa in liquido che è riassorbito nel sistema metabolico per essere usato come glucosio.

(1) Per gli uccelli che non hanno l’intestino cieco, e perché gli uccelli non producono cellulase per abbattere la cellulosa, questa fibra indigesta agisce solo come lassativo rimuovendo la mucosa delicata che riveste il tratto digestivo, come anche le sostanze nutrienti al passaggio della cellulosa. Siccome gli uccelli hanno un tratto digestivo molto corto e stretto rispetto ai mammiferi che hanno un tratto digestivo molto largo e lungo, non hanno bisogno di un lassativo fibroso come la cellulosa per pulire a fondo loro tratto digestivo. Invece la natura ha fornito la “pectina” e “emicellulosa” fibre nel cibo indigeno come frutta tropicale e verdura tenera, contenente anche Omega 3 che pulisce gentilmente il tratto digestivo mentre fornisce nutrienti di vitale importanza. Entrambe queste fibre sono solubili mentre la cellulosa è insolubile. Ho iniziato a educare la comunità aviaria su questa vitale informazione nel 2011 e non mi fermerò fin quando gli amanti di uccelli in tutto il mondo inizieranno  a capire quanto sia importante comprendere questo per una salute a lungo termine dei nostri uccelli da compagnia. Come si vede chiaramente nella foto, pollame (Galliformes)(A) hanno l’intestino cieco e pappagalli (Psittaciformes)(B) non lo hanno.

(2) Combinato con la conoscenza che gli uccelli non producono, cellulase per digerire cellulosa, io non so come la nostra comunità possa ignorare che i pappagalli non dovrebbero essere alimentati con cibi ad alto contenuto di cellulosa più di quanto non dovrebbero essere alimentati con latticini.

Traduzione Giulia Esposito

 TOPOGRAFIA DI UN UCCELLO – BIRD TOPOGRAPHY

Link Originale in lingua inglese  http://exoticbirdclubonline.com/2015/11/enzymes-pa…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.