Via Bottarone 9/1, Verrua Po (PV)
+393388601823
info@pappagalliinvolo.it

COME OSPITARE AL MEGLIO IL PAPPAGALLO IN CASA

COME OSPITARE AL MEGLIO IL PAPPAGALLO IN CASA

ART.tratto dal sito: The Parrot Society Uk

art. in lingua originale e tradotta in modalità automatica.

Housing Your Pet Parrot ©
by R.J. McMillan

The environment your pet parrot lives in could quite literally mean the difference between a healthy bird with normal behavior and a sick bird with behavioral problems, and even in some instances life and death!

Choosing your pet’s cage is very important, as in the wild a bird would spend much of its day flying from tree to tree in search of food and at play. In captivity, one must allow for some sort of exercise, entertainment and self-expression as your bird can’t leave its cage unless someone lets it out. It is very important to choose the correct cage for your pet to allow it to be happy while you are out of the house or at work, as it will be left in its cage for a large part of the day. That is why not just any old cage will do. Keep in mind the species of parrot you intend keeping, and what would be suitable for you and more important the bird. Consider how much space you can spare in your home (hopefully, if you have little space, you would not consider buying a large Macaw!).

The first step in providing a comfortable environment for your bird is the cage itself. Buy the largest cage you can afford that is suitable for both your home and the bird. At minimum, in the design of any bird cage the diameter or shortest dimension of the floor should be at least twice the span of the fully extended both wings, and the minimum height at least one and half times the overall length from head to tip of tail of the largest bird to be kept in the cage. This is based on one bird per cage, if two birds are to be kept in the cage then these dimensions must be increased by a minimum of 50%.

The cage bar spacing is critical. The species being kept in the cage should never be able to put their heads through the bars of their cage. The danger is that birds have been known to put their head through the bars, get stuck, and not be able to get back in. The cage bar thickness must also be taken into account as larger parrots have very powerful beaks and would in no time bend and possibly break thin bars. It is also better if the cage has some horizontal bars for the bird to climb up and down. While birds can navigate up and down vertical bars, it is more difficult.

There are numerous designs to suite all tastes. Generally a rectangular metal cage, preferably longer than it is tall, is the best as it allows the bird to hop from perch to perch. Tall, narrow cages prove to be rather impractical, as most birds do NOT fly straight up and down. Round cages create a situation in which every perch across its width is in some way directly over the perch below it. This leads to continual soiling with faeces of all lower perches, as in this shape cage the bird is only able to perch in one position or climb the side of the cage, which can also lead to food and water containers being soiled with faeces.

In the lower price range, there are cages made of wire. The wire may or may not be painted or powder-coated. These cages come in sizes suitable up to a medium sized parrot such as a Pionus. If you choose a wire cage, be sure that the wire is not made of a metal that is toxic, and that if painted the paint does not contain lead.

Many more expensive cages are made of iron or steel and are then sandblasted and powder-coated but as before, be sure the coating is not toxic and that any paint does not contain lead. These cages are durable, long lasting, and withstand busy beaks and escape artists. Ensure that all welds are smooth with no sharp edges. All doors should be escape-proof or easily made to lock with a clip or lock. Stainless-steel cages are the best as they are non-toxic, indestructible, easy to keep clean, but cost wise are very expensive but in the long run is by far better value for your money. When buying a cage, one of the most important things to think about is the expected life span of the bird compared to saving money on a cage.

Careful consideration must also be given to the choice of perches used, as your Pet Parrot will spend most of its time while in his cage standing on one. The best perches are natural tree branches. Providing nontoxic, washed, fresh branches such as apple, elm, ash, maple or willow will be both functional and attractive in the cage. Natural branches should be selected such that a variety of diameters are available to perch on. This affords various textures, choice of grip and good exercise for the feet, they also provide entertainment value for those birds that like to chew. Wood is more difficult to disinfect due to its porous nature – perches must therefore be washed and replaced often.

I have seen cages with sandpaper-covered perches (not recommended). This type of perch will do little to wear the nails down and can lead to serious foot irritation, sores or deep infections. Plastic perches are commonly used although not recommended, they are easy to clean and disinfect but may prove slippery for gripping and seem to only be available in a couple of sizes. Larger Parrots may chew and splinter the plastics into sharp pieces.

Water and food dishes are best made from stainless steel that are easy to clean and disinfect every day and should be attached securely to the side of the cage. The dishes should not be too deep or food will be wasted. Position the dishes such that they are easily accessible and will not be accidentally soiled with faeces. They should never be on the bottom of the cage since this is the bird’s “toilet”. Many pet parrots enjoy a good bath so once in a while a large shallow dish of water can be provided. Some birds like to be misted with a fine tepid water spray. Try this a few times and see how your bird reacts.

Whether you are home with your bird or not, a pet must have some form of entertainment as being cooped up in a cage all day can be a very frustrating and boring experience. They love to explore and play with toys, which may include rope, stainless steel mirrors, bells, hanging toys and pieces of wood to chew.

There are no quality controls or regulations to provide safe toys. Therefore great care must be taken to ensure the toys purchased are free from potential dangers. The following could be dangerous: clasps, bell clappers, open chain links, removable parts, easily broken parts, natural hemp or cotton rope seems to provide a variety of texture but must be monitored carefully so that the fine fibers do not become entangled around the bird’s toes. This is a much more serious problem with synthetic fiber rope. These should never be used. Rubber toys can be very dangerous as they are easily chewed apart and must be avoided. Make sure toys are large enough not to be swallowed.

It pays to experiment with toys etc, and find out what your bird enjoys the most. Some birds like to hide in boxes or paper bags. You may even like to have an assortment of toys that can be rotated every week to keep the bird from getting bored. All toys should be periodically washed and disinfected. It is essential to rinse them well after washing with clean water.

The cage needs to be located where the bird gets lots of interaction with you and the family. It is not advisable to locate the cage in a room where the sudden appearance of anyone coming and going into the room will startle or frighten the bird. The cage should be against a wall to give the feeling of security, other birds need added security and prefer to be in a corner or to have their cage partially covered. Situate the cage where it receives some natural light to keep your bird healthy. Avoid it being exposed in a window, as excessive sunshine or people moving about outside may cause distress, especially if your bird is in view of any type of predator (like cats). Never locate it near or in a kitchen as several kitchen processes give of fumes that will be toxic to your bird. Other potential hazards are draughty places and excessive temperature fluctuations. Normal house temperatures of 21-27° C (70-80° F) are tolerated well by pet birds.

Many parrots need some extra humidity in the air. Humidifiers work well if you are diligent about disinfecting them. Many species of parrots create a “dust” that can cause them and even humans, breathing problems. An air purifier is a must in any home keeping pet parrots. Parrots should NEVER be exposed to cigarette or cigar smoke, burning candles, incense etc.

The cage and its contents must be kept in pristine condition at all times as this will greatly assist in keeping a happy, lively, healthy and long lived pet parrot.

 

Ospita il tuo pappagallo domestico ©
di RJ McMillan

L’ambiente in cui vive il tuo pappagallo domestico potrebbe letteralmente significare la differenza tra un uccello sano con un comportamento normale e un uccello malato con problemi comportamentali, e anche in alcuni casi la vita e la morte!

La scelta della gabbia del tuo animale domestico è molto importante, poiché in natura un uccello trascorrerebbe gran parte della sua giornata volando da un albero all’altro in cerca di cibo e per giocare. In cattività, è necessario consentire una sorta di esercizio, intrattenimento e autoespressione poiché il tuo uccello non può lasciare la sua gabbia a meno che qualcuno non lo faccia uscire. È molto importante scegliere la gabbia giusta per il tuo animale domestico per consentirgli di essere felice mentre sei fuori casa o al lavoro, poiché verrà lasciato nella gabbia per gran parte della giornata. Ecco perché non andrà bene solo una vecchia gabbia. Tieni a mente la specie di pappagallo che intendi allevare e ciò che sarebbe adatto a te e, soprattutto, l’uccello. Considera quanto spazio puoi risparmiare in casa (si spera, se hai poco spazio, non prenderesti in considerazione l’acquisto di un grande Macaw!).

Il primo passo per fornire un ambiente confortevole per il tuo uccello è la gabbia stessa. Acquista la gabbia più grande che puoi permetterti adatta sia per la tua casa che per l’uccello. Come minimo, nella progettazione di qualsiasi gabbia per uccelli, il diametro o la dimensione più corta del pavimento dovrebbe essere almeno il doppio dell’apertura delle due ali completamente estese e l’altezza minima almeno una volta e mezza la lunghezza totale dalla testa alla punta del coda dell’uccello più grande da tenere in gabbia. Questo si basa su un uccello per gabbia, se devono essere tenuti due uccelli nella gabbia, queste dimensioni devono essere aumentate di un minimo del 50%.

La distanza tra le barre della gabbia è fondamentale. Le specie tenute nella gabbia non dovrebbero mai essere in grado di mettere la testa attraverso le sbarre della loro gabbia. Il pericolo è che gli uccelli mettano la testa attraverso le sbarre, rimangano bloccati e non riescano a rientrare. Anche lo spessore della sbarra della gabbia deve essere preso in considerazione poiché i pappagalli più grandi hanno becchi molto potenti e lo farebbero in pochissimo tempo. piegare ed eventualmente rompere le barre sottili. È anche meglio se la gabbia ha delle barre orizzontali per far salire e scendere l’uccello. Mentre gli uccelli possono navigare su e giù per le barre verticali, è più difficile.

Ci sono numerosi modelli per soddisfare tutti i gusti. Generalmente una gabbia metallica rettangolare, preferibilmente più lunga che alta, è la migliore in quanto consente all’uccello di saltare da un trespolo all’altro. Le gabbie alte e strette si rivelano piuttosto poco pratiche, poiché la maggior parte degli uccelli NON vola direttamente su e giù. Le gabbie rotonde creano una situazione in cui ogni trespolo per tutta la sua larghezza è in qualche modo direttamente sopra il trespolo sottostante. Ciò porta a un continuo sporcamento con feci di tutti i posatoi inferiori, poiché in questa gabbia di forma l’uccello è in grado di appollaiarsi solo in una posizione o arrampicarsi sul lato della gabbia, il che può anche portare a sporcare di feci i contenitori di cibo e acqua.

Nella fascia di prezzo più bassa, ci sono gabbie fatte di filo. Il filo può o non può essere verniciato o verniciato a polvere. Queste gabbie sono disponibili in dimensioni adatte fino a un pappagallo di medie dimensioni come un Pionus. Se scegli una gabbia metallica, assicurati che il filo non sia fatto di un metallo tossico e che, se verniciato, la vernice non contenga piombo.

Molte gabbie più costose sono realizzate in ferro o acciaio e vengono quindi sabbiate e verniciate a polvere, ma come prima, assicurati che il rivestimento non sia tossico e che la vernice non contenga piombo. Queste gabbie sono resistenti, di lunga durata e resistono ai becchi occupati e agli artisti della fuga. Assicurarsi che tutte le saldature siano lisce senza bordi taglienti. Tutte le porte dovrebbero essere a prova di fuga o facilmente bloccabili con una clip o un lucchetto. Le gabbie in acciaio inossidabile sono le migliori in quanto non tossiche, indistruttibili, facili da pulire, ma dal punto di vista dei costi sono molto costose, ma a lungo termine hanno un rapporto qualità-prezzo di gran lunga migliore. Quando si acquista una gabbia, una delle cose più importanti a cui pensare è la durata prevista della vita dell’uccello rispetto al risparmio di denaro su una gabbia.

Un’attenta considerazione deve essere prestata anche alla scelta dei posatoi utilizzati, poiché il tuo pappagallo trascorrerà la maggior parte del tempo mentre è nella sua gabbia in piedi su uno. I migliori posatoi sono i rami naturali degli alberi. Fornire rami non tossici, lavati e freschi come melo, olmo, frassino, acero o salice sarà sia funzionale che attraente nella gabbia. I rami naturali dovrebbero essere selezionati in modo tale che sia disponibile una varietà di diametri su cui posarsi. Ciò offre varie trame, scelta della presa e buon esercizio per i piedi, inoltre forniscono un valore di intrattenimento per quegli uccelli che amano masticare. Il legno è più difficile da disinfettare a causa della sua natura porosa, quindi i posatoi devono essere lavati e sostituiti spesso.

Ho visto gabbie con posatoi ricoperti di carta vetrata (non consigliato). Questo tipo di posatoio farà poco per logorare le unghie e può portare a gravi irritazioni ai piedi, piaghe o infezioni profonde. I posatoi in plastica sono comunemente usati anche se non consigliati, sono facili da pulire e disinfettare ma possono rivelarsi scivolosi per la presa e sembrano essere disponibili solo in un paio di misure. I pappagalli più grandi possono masticare e scheggiare la plastica in pezzi taglienti.

I piatti per l’acqua e il cibo sono realizzati al meglio in acciaio inossidabile, facili da pulire e disinfettare ogni giorno e devono essere fissati saldamente al lato della gabbia. I piatti non devono essere troppo profondi o il cibo andrà sprecato. Posizionare le stoviglie in modo che siano facilmente accessibili e non si sporchino accidentalmente di feci. Non dovrebbero mai essere sul fondo della gabbia poiché questa è la “toletta” dell’uccello. Molti pappagalli domestici godono di un buon bagno, quindi di tanto in tanto può essere fornito un grande piatto d’acqua poco profondo. Ad alcuni uccelli piace essere nebulizzati con un sottile getto d’acqua tiepida. Prova questo un paio di volte e guarda come reagisce il tuo uccello.

Che tu sia a casa con il tuo uccello o meno, un animale domestico deve avere una qualche forma di intrattenimento poiché essere rinchiuso in una gabbia tutto il giorno può essere un’esperienza molto frustrante e noiosa. Amano esplorare e giocare con i giocattoli, che possono includere corde, specchi in acciaio inossidabile, campane, giocattoli appesi e pezzi di legno da masticare.

Non ci sono controlli di qualità o regolamenti per fornire giocattoli sicuri. Pertanto, è necessario prestare molta attenzione per garantire che i giocattoli acquistati siano privi di potenziali pericoli. Quanto segue potrebbe essere pericoloso: fermagli, batacchi, maglie di catena aperte, parti rimovibili, parti che si rompono facilmente, canapa naturale o corda di cotone sembra fornire una varietà di consistenza ma deve essere monitorata attentamente in modo che le fibre fini non si impiglino intorno al dita d’uccello. Questo è un problema molto più serio con la corda in fibra sintetica. Questi non dovrebbero mai essere usati. I giocattoli di gomma possono essere molto pericolosi in quanto possono essere facilmente masticati e devono essere evitati. Assicurati che i giocattoli siano abbastanza grandi da non essere ingeriti.

Vale la pena sperimentare con i giocattoli, ecc. E scoprire cosa si diverte di più al tuo uccello. Ad alcuni uccelli piace nascondersi in scatole o sacchetti di carta. Potresti anche avere un assortimento di giocattoli che possono essere ruotati ogni settimana per evitare che l’uccello si annoi. Tutti i giocattoli devono essere periodicamente lavati e disinfettati. È fondamentale sciacquarli bene dopo il lavaggio con acqua pulita.

La gabbia deve essere posizionata dove l’uccello interagisce molto con te e la famiglia. Non è consigliabile posizionare la gabbia in una stanza in cui l’apparizione improvvisa di qualcuno che entra e entra nella stanza potrebbe spaventare o spaventare l’uccello. La gabbia dovrebbe essere contro un muro per dare la sensazione di sicurezza, altri uccelli hanno bisogno di maggiore sicurezza e preferiscono stare in un angolo o avere la gabbia parzialmente coperta. Posiziona la gabbia dove riceve un po’ di luce naturale per mantenere in salute il tuo uccello. Evita che venga esposto in una finestra, poiché l’eccessiva luce del sole o le persone che si spostano all’esterno possono causare angoscia, soprattutto se il tuo uccello è in vista di qualsiasi tipo di predatore (come i gatti). Non posizionarlo mai vicino o in una cucina poiché diversi processi di cucina emettono fumi che saranno tossici per il tuo uccello.Altri potenziali pericoli sono luoghi con correnti d’aria e sbalzi di temperatura eccessivi. Le normali temperature domestiche di 21-27° C (70-80° F) sono ben tollerate dagli uccelli da compagnia.

Molti pappagalli hanno bisogno di un po’ di umidità in più nell’aria. Gli umidificatori funzionano bene se sei diligente nel disinfettarli. Molte specie di pappagalli creano una “polvere” che può causare a loro e anche agli esseri umani, problemi respiratori. Un purificatore d’aria è un must in ogni pappagallo domestico che tiene in casa. I pappagalli non devono MAI essere esposti al fumo di sigaretta o sigaro, candele accese, incenso, ecc.

La gabbia e il suo contenuto devono essere mantenuti in ottime condizioni in ogni momento in quanto ciò sarà di grande aiuto per mantenere un pappagallo domestico felice, vivace, sano e di lunga durata.

 

One Response

  1. midnights ha detto:

    Greetings from Idaho! I’m boreⅾ to death at work sо
    I decided to check out youг bloɡ on my iphone during lunch break.
    I really like the info you pгesent here and can’t waіt to take a look when I get home.
    I’m shocked at how quick your blog loaded on my phone .. I’m not еven using WIFI, just 3G ..
    Anyways, great blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.