Via Bottarone 9/1, Verrua Po (PV)
+393388601823
info@pappagalliinvolo.it

IL PAPPAGALLO DI TIMNEH (PSITTACUS TIMNEH)

IL PAPPAGALLO DI TIMNEH (PSITTACUS TIMNEH)

Il pappagallo Timneh (Psittacus timneh), noto anche come il pappagallo grigio Timneh o Timneh africano grigio, è un pappagallo dell’Africa occidentale che viene considerato come una sottospecie del pappagallo grigo africano Psittacus erithacus timnehan, o una specie completa di Psittacus Timneh .”
🔴 Negli ultimi anni la situazione del pappagallo grigio in via di estinzione Psittacus erithacus ha suscitato crescente preoccupazione tra i conservazionisti, poiché le popolazioni selvatiche sono drasticamente diminuite su gran parte del vasto range di distribuzione della specie. C ‘ è stato un rinnovato sforzo degli scienziati per indagare sulle cause della quasi estinzione del pappagallo grigio in Ghana, comprenderne le dinamiche demografiche a S ão Tomé e Príncipe, monitorarne l’abbondanza in Camerun, e monitorarne il commercio a livello mondiale. Il congenerico pappagallo Timneh Psittacus timenh, tuttavia, non ha attirato lo stesso livello di attenzione, nonostante sia stato anche classificato come in via di estinzione, ma limitato a un raggio molto più piccolo (dalla Guinea-Bissau e dalla Guinea alla Sierra Leone e alla Liberia alla Costa d’Avorio occidentale)
🔴 Anche se sia il pappagallo grigio Psittacus erithacus che il pappagallo timneh appena riconosciuto Psittacus timneh sono classificati come in pericolo a causa del raccolto per il commercio di animali e della perdita di habitat, quest’ultimo ha una gamma molto più piccola e potrebbe essere in gran parte limitato a poche roccaforte aree.
🔴 Nel 2018 i ricercatori della Bangor University, Manchester Metropolitan University e BirdLife, finanziati dalla Fondazione Pappagallo Wildlife, hanno valutato lo status del Timneh Parrot in una delle sue presunte roccaforti, Parco Nazionale della Foresta Nazionale della Gola. Questo parco è la porzione della Sierra Leoneana del Transboundary Peace Park, condiviso con la Liberia. Lo studio faceva parte di uno sforzo più ampio per formare e pianificare il sistema di monitoraggio a lungo termine della specie, utilizzando un tasso di incontro.
🔴 I ricercatori sono rimasti delusi e allarmati nel trovare bassissime densità di pappagalli nel parco e solo numeri leggermente superiori nelle zone cuscinetto circostanti. Si stima che le densità fossero inferiori a 1-3 individui per km2, molto al di sotto di quanto ci si aspetta per una popolazione sana. Questo è stato sorprendente, in particolare perché grazie ad un’attenta gestione del governo in collaborazione con la Royal Society for the Protection of Birds, questa è probabilmente una delle sezioni più conservate della foresta dell’Alta Guinea in Africa occidentale
🔴 A testimonianza della buona qualità dell’habitat, specie forestali come la vulnerabile hornbill Ceratogymna elata e la Guinea superiore in pericolo, Colobus Piliocolobus badius, che si trovano in difficoltà altrove, stanno prosperando nel Parco Nazionale della Foresta di Gola. Perché questo non è il caso del pappagallo Timneh?
🔴 Il pappagallo Timneh non era mai comune nel parco? O forse intrappolare il commercio di animali danneggia irreparabilmente la popolazione, come accade altrove? La mancanza di dati storici consistenti ci permette solo di speculare sulle cause della bassa densità nel Parco Nazionale della Foresta Pioggia di Gola. Si precisa però che il Parco non è una roccaforte per la specie, come si credeva in precedenza. Con solo circa 2,400 individui rimasti nel Parco, la situazione richiede ulteriori indagini. Alla luce delle nostre scoperte, altre presunte roccaforti del pappagallo Timneh, come le isole Bijag ós in Guinea-Bissau e il Parco Nazionale Sapo in Liberia, devono essere valutate con urgenza, poiché la popolazione globale di questa specie potrebbe essere molto inferiore a quella precedente pensiero.
🔴 Qual è il loro stato di conservazione?
Come da lista rossa IUCN, lo stato di conservazione di questo grigio africano è in pericolo. Sulla base delle differenze genetiche, piumaggio, vocali, a questa specie viene attribuito uno status distinto e classificato come in pericolo da BirdLife International nel 2012. A causa della perdita di habitat e del commercio illegale di animali domestici, la popolazione di questi uccelli si è rapidamente ridotta negli ultimi tre generazioni. Questa specie di valore dovrebbe essere protetta e curata dal commercio illegale di animali prima che sia troppo tardi.
Le restrizioni al commercio sono applicate e i siti di conservazione sono identificati in Sierra Leone, Guinea, per salvare questa specie.
🔴 Quanti pappagalli timneh ci sono nel mondo?
Il numero totale di pappagalli timneh va da 120,000-259,000. Le popolazioni massime si vedono in paesi come Liberia (50,000-100,000) e Costa d’Avorio (54,000-130,000), Guinea-Bissau (100-1,000), India (5,000-10,000), Sierra Leone (11,000-18,000).
🔴 Dove vive un pappagallo timneh?
Timneh Psittacus grigio africano ha avuto origine nel paese dell’Africa occidentale, Liberia. Il range dei pappagalli di Timneh si diffonde nelle parti occidentali delle foreste dell’Alta Guinea nell’Africa occidentale, che vanno dalla Guinea-Bissau, dalla Sierra Leona e dal Sud del Mali a est del fiume Bandama, nella Costa d’Avorio.
🔴 Qual è l’habitat di un pappagallo timneh?
L ‘ habitat di questi grigi africani del Congo è boschi densi nella foresta accanto a corsi d’acqua, mangrovie, boschi di savana. A volte si trovano in terreni agricoli ma non si studia la loro stabilità in terreni coltivati. Questi grigi africani migrano dagli habitat aridi nella stagione secca.
🔴 Con chi vivono i pappagalli timneh?
I pappagalli Timneh sono di taglia media, timidi e grigi pappagallini interessati a vivere in grandi colonie. Non amano mescolarsi con altre specie di uccelli. Spesso vengono trovati minghiandoli con i grigi africani per cercare e consumare cibo come sparatorie e teneri radici. Non possono stare da soli per lunghe ore. La solitudine può mostrare effetti avversi su questi uccelli, e talvolta raffigurano comportamenti di raccolta di piume quando sono soli.
🔴 Quanto tempo vive un pappagallo timneh?
I proprietari di questi grigi non possono accontentarsi di un solo motivo per amare e curare questo animale domestico. La vita di questo magnifico Psittacus grigio africano è di 50-70 lunghi anni. Così avrai un tempo stabilito da tempo da trascorrere con questo loquace pappagallo africano timneh.
🔴 Come si riproducono?
Timneh può raggiungere la maturità sessuale a quattro anni. Una volta raggiunta la maturità, entrano in una relazione monogama lunga vita con il partner, dove questi uccelli selezionano il partner con molta attenzione. Il loro accoppiamento riflette sia l’attaccamento fisico che quello emotivo dove il maschio nutre la femmina, ed entrambi si divertono a cantare note morbide e ad eseguire balli facendo cadere le loro piume. Cercano siti di nidificazione lontano dai predatori. In generale i grigi africani formano il nido sui vecchi alberi ad un’altezza. Mentre l’uccello femmina riposa nel nido e incuba le uova, l’uccello maschio fungerà da guardiano.
Entrambi i genitori nutriranno i piccoli uccelli finché non diventeranno indipendenti in un anno. La femmina depone 3-5 uova in due o cinque giorni. Il periodo di incubazione è di 30 giorni
🔴 Timneh i pappagalli grigi africani sono più piccoli dei loro cugini del Congo, e le loro piume sulla testa, sulla schiena e sul petto superiore sono un grigio più scuro, con una distinta forma a ′′ V ′′ di piume scure su una tonalità più chiara di grigio sull’addome .. I loro becchi sono rosa da beige con lati neri sul becco superiore e neri sul becco inferiore. Alcuni li considerano meno sensibili dei grigi africani del Congo.
🔴 Uno dei pappagalli più intelligenti e dei migliori chiacchieroni, capace di imparare il linguaggio umano e di pronunciare parole nel contesto, capace di imparare trucchi e capire semplici puzzle
Regione nativa:
Africa occidentale e centrale
Habitat naturale:
Buchi dell’albero nelle foreste pluviali, savane, mangrovie
Quali sono le loro principali minacce?
Umani, falchi, scimmie
Cosa fanno preda?
Semi, frutti, palme noci e materia foglia
Cosa mangiano?
Erbivori
Dimensioni medie della cucciolata?
3-5 uova
Quanto pesano?
9.7-14.10 oz (275-400 g)
Quanto durano?
11-13 in (27.5-32.5 cm)
Qual è il loro stato di conservazione?
In via di estinzione
Dove li troverai?
Mangrove, Foreste dense, Savanna Woodland
Località:
Sierra Leone, Costa d’Avorio, Mal del Sud
🔴 I pappagalli di Timneh sono spesso confusi con i loro cugini più brillanti, i grigi africani. Tuttavia, nel 2012 sono stati riconosciuti come specie distinte che si trovano solo nelle foreste dell’Africa occidentale.
Purtroppo nel 2016 sono stati classificati come a rischio globale. La trappola per il mercato internazionale e la grave perdita di habitat ha causato il declino della popolazione selvaggia dei pappagalli Timneh.
@BelalMohedParrotsPark
@Traduzione automatica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.